La fotografia digitale è cosa totalmente diversa dalla fotografia analogica e così come non si lavora il ferro con gli strumenti per il legno vediamo strumenti e nuovi confini della nuova fotografia
“Il nostro occhio deve continuamente misurare, valutare. Modifichiamo le prospettive con una leggera flessione del ginocchio, creiamo coincidenze di linee con un semplice spostamento della testa in una frazione di millimetro, ma questo si può fare solo alla velocità di un riflesso, evitando di provare a fare Arte.” (Henri Cartier-Bresson)

Il linguaggio fotografico: saper inquadrare

Codice: 152

La storia della fotografia, cosa significa fotografia e cosa digitale; cosa succede quando scattiamo una foto. La luce, i colori, la sintesi additiva e sottrattiva, i modelli colore. Educhiamo l’occhio: la regola dei terzi, il punto di vista, l’angolo di ripresa, il primo piano, la prospettiva, la profondità di campo, la composizione orizzontale, verticale, obliqua, circolare e mista. L’inquadratura dal campo lungo al dettaglio, la macro, il panorama, lo spazio visivo e quello di movimento, il movimento, il contro luce, la luce ambiente e quella artificiale, il corpo umano ed i suoi movimenti, il ritratto. Previste 2 uscite fotografiche.

Insegnante: Mauro Mancini
Incontri n°: 12
Materiali: No
Tipo: Corso
Prerequisiti: Nessuno

Le nuove frontiere della fotografia digitale

Codice: 32

Corso successivo a quello sul Linguaggio fotografico. Oggi scattiamo più foto con gli smartphone che con le macchine fotografiche e le novità fotografiche sono proposte da smartphone o macchine fotografiche particolari. Impariamo come gli smartphone, attraverso app diverse, possano realizzare panoramiche, time lapse, foto sferiche, Hdr, etc. Proviamo ad usare Autographer (la macchina che si indossa), Ricoh Theta V (per foto sferiche a 360 gradi); capiamo il zoom reinvented, etc. Impariamo ad usare Google Foto per fare album e ritoccare le immagini. Il corso prevede 2 uscite fotografiche.

Insegnante: Mauro Mancini
Incontri n°: 10
Materiali: Presentazioni, Videoregistrazione degli incontri, Uscite fotografiche
Tipo: Corso
Prerequisiti: Corso precedente o contattare l’insegnante

La macchina fotografica digitale

Codice: 153

Dopo il linguaggio fotografico richiamiamo i principi di ottica per capire gli obiettivi, vedremo come è fatta una macchina fotografica digitale scoprendo il sensore fotografico, il microprocessore, le memorie di registrazione, la risoluzione fotografica, vedremo il diaframma, la profondità di campo, il tempo di posa e la sensibilità alla luce, il bilanciamento del bianco, il gamma dinamico e come aumentarlo attraverso l’HDR, i menu della fotocamera digitale, i programmi ed i preset di ripresa, vedremo i metadati di un file fotografico (i dati Exif, Iptc e Gpx).Il Wifi e la sua gestione. Le lezioni prevedono anche 2 uscite fotografiche.

Insegnante: Mauro Mancini
Incontri n°: 12
Materiali: No
Tipo: Corso
Prerequisiti: Corso precedente o contattare l’insegnante

Laboratorio Miglioriamo le foto, creiamo album e presentazioni

Codice: 151

Impariamo ad usare Foto di Google per caricare le foto dal computer e sincronizzare quelle dallo smartphone, operare le correziono di base (ritaglio, raddrizzamento, filtri automatici, intervenire su luminosità, colore e dettaglio). Leggere e correggere i metadati di una foto, selezionare le foto usando parole chiave, usare il riconoscimento volto per catalogare le persone, geolocalizzare una foto. Creare album e collage. Realizziamo una presentazioni con commento sonoro usando PowerPoint.

Insegnante: Mauro Mancini
Incontri n°: 10
Materiali: No
Tipo: Laboratorio
Prerequisiti: Corso precedente o contattare l’insegnante

Laboratorio Il racconto multimediale

Codice: 185

Utilizzando materiali reperibili su Internet realizzeremo un documentario fotografico sulla seconda guerra mondiale. Impareremo: uso dei motori di ricerca per trovare informazioni, immagini ed audio originali, creazione di uno story board tramite un programma di gestione testi, procederemo al montaggio audio della colonna sonora digitale con Audacity, infine assembleremo il documentario usando PowerPoint. Ciascun corsista, parallelamente al lavoro collettivo, realizzerà una propria presentazione multimediale (un viaggio, la documentazione di un evento o di un luogo, etc.) utilizzando materiale fotografico autoprodotto.

Insegnante: Mauro Mancini
Incontri n°: 12
Materiali: Presentazioni, Classroom, Videoregistrazione degli incontri
Tipo: Laboratorio
Prerequisiti: Corso precedente o contattare l’insegnante